NEI GIRONI DELLO STATO

Per il fatto abitativo, che ci s’erano arruolati, nei plotoni dello Stato, il futuro dei figlioli, case a tutti, le chiamavano, dove stavano ammassati, sono alloggi provvisori, prometteva i loro capi, in attesa quelli eterni, digià in via di compimento, in via Kioto intanto stavano, nei decenni dell’attesa, condomini tutti eguali, lungo il corso dei kilometri, fino a che tutto finiva , nel rumore dei canneti, se c’era vento, o restava tutto fermo, nell’aria bigia, resta sempre tutto fermo, si sentiva, che dicevano, rintanati negli androni, o accendevano dei fochi, rami secchi coi giornali, trenta, forse, metri quadri, appartamenti, se erano, tutto compreso, sempre meglio, si sentiva, che d’indove s’era prima, neanche l’acqua, indove prima, stata messa dai padroni, messi tutti a nostre spese, i servizi sanitari, tutto quanto a vostro carico, si sentiva, gli avvocati, i lavori eventuali, vi si messe anche la luce, gratis, mentre invece c’era stato stanziamenti regionali, che nessuno lo sapeva, ora almeno c’è gli impianti, si sentiva che dicevano, fornitura di metano, una casa piccinina, specialmente coi figlioli, e i soceri, però meglio che di prima, si viveva unsisaddove, che nemmeno, si sentiva, la strada, ci s’aveva, da andare, diolupo, viale Arezzo, via Grossetto, via Foligno, via Marconi, residenti provvisori, delle basse condizioni, che più sotto non ce n’era, dentro ai pubblici scaglioni, e famiglie, semo pubblici inquilini, si sentiva, blateravano, c’è i servizi più vicini, nelle zone collettive, rivendite, botteghe, l’è importante che ci siino, lo sia anche piccinini, si sentivano, i quartieri, però il comodo, vicino, delle merci disponibili.

Informazioni su NASAMECU

Alvise Scopel Firenze ho un cane: si chiama Emma Vedi tutti gli articoli di NASAMECU

2 responses to “NEI GIRONI DELLO STATO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: