UNA VITA MARGINALE (OVVIAMENTE)

UNA VITA MARGINALE (OVVIAMENTE) by filosofiazzero
Mica stato sempre morto, confermato dai dottori, lo sapeva, pretendevano, che lui aveva anche vissuto, la maniera che vivette era cosa da vedere, ma comunque, eventualmente, una vita marginale, come quella dei viventi, normali, due ce n’era effettuazioni, dello stato naturale, una quella di tutte le persone possibili immaginabili, come essere ci avessero una vita qualunque, allo stato vegetativo, normale, minimo, e due, fosse, le persone che vivevano in attesa, e pativano.
il Livolti, il Marassini, il Patrassi, il Taddei, il Nistri, lo Strambi, il Calonaci…

Informazioni su NASAMECU

Alvise Scopel Firenze ho un cane: si chiama Emma Vedi tutti gli articoli di NASAMECU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: